Associazione Culturale So'ham

percorso di navigazione

Zazen

Zazen

Zazen è il ritorno alla condizione originale dell'uomo, una via diretta per conoscere se stessi. Non c'è niente da ottenere. Niente da diventare. Non da cercare la verità, non da fuggire l'illusione. Semplicemente, essere presenti, qui ed ora, con il nostro spirito e il nostro corpo. Allora apparirà la coscienza profonda e pura, universale e illimitata.

                                                                                       Maestro Taisen Deshimaru.

zenLa forte concentrazione sulla posizione, sull'atteggiamento del proprio corpo in ogni istante sgombrano la mente (da un'eccessiva preoccupazione, dall'attaccamento mentale a questo o a quel pensiero) rendendola libera di abbracciare una dimensione più ampia, superando con una maggiore capacità di comprensione le contraddizioni proprie del pensiero egoistico limitato e chiuso in se stesso. Zazen è il ritorno alla condizione originale dell'uomo, una via diretta per conoscere se stessi. La pratica stessa genera forza, pace, libertà, riequilibrando le funzioni respiratorie e celebrali e trasformando il nostro rapporto col mondo, grazie ad una maggiore creatività. È diventare intimi con se stessi, ritrovare la propria unità interiore e armonizzarsi con il mondo che ci circonda.

Giuseppe Figini Bodhisattva (monaco laico)

 

Carlo Porcedda guidera' le meditazioni mensili il sabato mattina.

 

Sabato o domenica
ore
07.30 - 09.00
incontri mensili
loto

 

Va alla pagina