Associazione Culturale So'ham

percorso di navigazione

Iniziative

Progetto India

L'Associazione propone da diversi anni un programma a favore dell'infanzia disagiata dell'India e altri paesi dove i bambini necessitano di solidarieta'. Il programma fa parte integrante degli scopi dell'Associazione e si ispira ai principi dello Yoga. Chi dona impara a misurarsi con i propri attaccamenti e a rendere disponibile qualcosa di se' per il benessere di tutti, riconoscendo cosi' concretamente il valore dello Yoga come principio di unita' e uscita dall'identificazione con l'ego Diversi sono stati i programmi sovvenzionati dal Progetto, questi i progetti attivi attualmente:  

 

Il primo progetto riguarda la scolarizzazione delle bambine indiane a cui normalmente ne viene negata la possibilita' soprattutto negli ambienti poveri, progetto nato con la collaborazione di Swami Gurupujananda Saraswati, insegnante di Yoga e discepola di Swami Paramahansa Satyananda. Il progetto è mirato e segue due bambine sovvenzionando la loro carriera scolastica.

 

ll secondo progetto Il programma nasce dalla solidarietà e simpatia verso il popolo tibetano e sensibilità nei confronti della sua ricca tradizione spirituale che ha portato agli incontri con S.S. Dalai Lama, a seguire i suoi insegnamenti. Due sono le iniziative appoggiate: l’adozione di un monaco tibetano per sostenerne gli studi attraverso il progetto “Un amico sul tetto del mondo” promosso dell’Istituto di studi Buddhisti tibetani Ghe Peling di Milano (LINK: www.gpling.org). La seconda iniziativa riguarda i programmi dell’ ONLUS ASIA che sta realizzando progetti per i bambini profughi tibetani dal 2016 è stato adottato un giovane monaco anche con Asia-Onlus (LINK : http://www.asia-ngo.org)

 

ll terzo progetto Il terzo programma ha dato avvio alla collaborazione con l’Associazione Cambogia smile, nata su iniziativa di alcune persone di buona volontà allo scopo di aiutare i bambini cambogiani , per toglierli dal duro lavoro cui sono costretti e offrire istruzione e suppellettili di prima necessità. Nel 2010 l’Associazione ha avviato l’adozione di due bambine. (LINK: http://www.dpccorganization.org)


ll quarto progetto si è aggiunto nel 2012 su proposta di una nostra socia che conosce da vicino la realtà dei bambini del Burkina Faso, l'Associazione ha accolto l'appello adottando un bimbo a distanza www.manotesaper.org

ll Progetti vari per l’emergenza vengono sovvenzionati per necessita' impellenti: Cesvi pro Haiti e programmi di appoggio alle economie familiari.

 

Progetto India viene sostenuto attraverso le donazioni raccolte con iniziative associative, lezioni di yoga extracorsi, piccole donazioni dei soci, trattamenti gratuitamente offerti , altre iniziative . Ringraziamo i soci e simpatizzanti che partecipano concretamente all'iniziativa .

Per chi volesse contribuire alle iniiative con donazioni questi dati di riferimento

Associazione Culturale So’ham Via Sant’Abbondio, 8 - 22100 Como

IT77A0861810900000000600569 con causale: progetto India

 

Una delle prime iniziative di progetto India era stata quella della distribuzione del romanzo della nostra socia-fondatrice Fiorella Scandolo, “Mandala d'amore” e dei CD donati dall'artista e maestro di Yoga Giorgio Riberto. I fondi raccolti hanno sovvenzionato diverse iniziative tra cui Shivananda Math il progetto creato da Swami Satyananda nel Bihar indirizzato alla popolazione povera dei villaggi, con particolare riguardo alla creazione di scuole di base e progetti educativi altamente qualificati per i bambini del luogo.

 

Mandala d'amore

Romanzo breve scritto da Fiorella Scandolo Snider, presentato per la prima volta nel giugno 2001 in occasione della visita del Dalai Lama a Trento, è volto alla realizzazione di opere socio-sanitarie a favore dei bambini dell'India e del Tibet. E' possibile richiedere il libro alla nostra sede oppure contattandoci.

 Vai alla pagina