Associazione Culturale So'ham

percorso di navigazione

Celebrazioni

 

 

 

GURUPURNIMA

la giornata dedicata al Guru

 

condotto dalle insegnanti Yoga So'ham


Guru Purnima, che coincide con il giorno della luna piena in Luglio, è un giorno di celebrazione e di connessione con la fonte della nostra ispirazione. È il giorno propizio e di buon auspicio per l’affermazione del proprio Sankalpa, o proponimento, e per un nuovo inizio. È un giorno di buon auspicio per tutti coloro che desiderano iniziare un sadhana, che hanno ricevuto un sadhana o un’iniziazione, per tutti coloro che sono stati ispirati, per tutti coloro che desiderano riunirsi per celebrare il loro Guru

Una celebrazione speciale quest'anno ospiti della Torre di Ossuccio, un luogo immerso nel silenzio della natura. La magnifica bellezza del paesaggio non potra' che ispirare un'atmosfera di unione spirituale.

L'incontro sara'diviso in due parti:

La giornata è divisa in due parti per offrire maggiore opportunità di partecipazione:
La prima parte al pomeriggio dalle 16 alle 18.30 aperto agli allievi bambini e adulti e alle loro famiglie.
La seconda parte dalle 19 fino al risveglio della luna piena , riservata ad un gruppo di allievi di Yoga dei corsi progressivi So’ham per la cerimonia sera

Giornata organizzata in collaborazione con Alessandra Villani, guida FAI di Villa Balbianello, che accompagnera' il gruppo all'esplorazione del luogo.

Ringraziamo la direzione FAI di Villa Banbianello che ha reso possibile l'iniziativa.

Il programma speciifico verra' inviato agli interessati.

Incontro riservato gruppi yoga So'ham di Como

 

Venerdi' 27 Luglio

15.00 - 18.30

Venerdi' 27 Luglio

19.00

 

 

 

Programma

 

Gurupurnima alla Torre del Soccorso

 

con Donatella Angelini Devadarshi e Elisabetta Gandola Pragyajyoti

La luna piena di Luglio è una giornata importante per tutti i ricercatori spirituali che si ispirano alla tradizione dello Yoga , si celebra il giorno dedicato al Guru: il Sat Guru, il maestro interiore presente in ogni individuo e incarnato da tutti i Maestri autentici che ne sono la rappresentazione vivente

Abbiamo scelto un luogo speciale per celebrare la ricorrenza e rinnovare l’appartenenza al cammino dello Yoga, beneficiando dell’atmosfera intensa e spirituale che si accende in quel giorno dell’anno in ogni luogo dove si svolgono riti, meditazioni e pratiche dedicate a Gururpurnima.

La Torre di Ossuccio ci accoglierà nel suo scrigno protetto avvolgendoci in uno spazio di bellezza e di incanto. Un’occasione preziosa per praticare in un bene del FAI normalmente chiuso al pubblico.

Incontro riservato soci So'ham

Il programma del pomeriggio:

ore 15.20 ritrovo a Ossuccio

ore 15.30 in cammino verso la Torre. Circa 20 minuti a piedi, un sentiero semplice accessibile a tutti

ore 16.00 Visita guidata della Torre a cura di Alessandra Villani, guida FAI a Villa Balbianello ore 17.00 Lezione di Yoga in gruppo con Donatella Angelini adulti – Elisabetta Gandola bambini

ore 18.00 Pratica in cerchio tutti insieme, Prasad e mantra augurale.

ore 18.30 Congedo del gruppo

Il programma della sera:

ore 19.00 incontro alla Torre col gruppo Yoga -

parte introduttiva teorica con letture di testi - pratiche yoga -

karma yoga per la preparazione della cerimonia -

canto di mantra e meditazione guidata -

cerimonia di offerta in onore del Guru -

meditazione silenziosa alla luna piena -

Celebrazione gioiosa col Prasad condiviso

 

 

Il luogo

La Torre del Barbarossa è chiamata anche Torre del Soccorso per la vicinanza al Santuario della Beata Vergine del Soccorso La struttura della torre risalirebbe al sistema fortificato del Lario dell’epoca romana o tardo romana, nascosto tra la vegetazione a 400 metri sopra il lago e avrebbe acquisito ulteriore importanza nel periodo comunale, quando la struttura a picco sulla Zoca de l’Oli, assunse interesse come punto di avvistamento, oltre che di difesa. Lassù il panorama spazia da Argegno alla punta di Nesso a SO fino a Tremezzo, Bellagio e Varenna a NO. La Torre fu’ acquistata dall’architetto Clemente Bernasconi negli anni cinquanta del Novecento, che la adattò a casa di vacanza.Il 1 Aprile 2011 è stata lasciata al FAI (fondo ambiente italiano) per legato testamentario dalla figlia Rita, scomparsa nel settembre 2010.

 

 

Prenotatevi scrivendo o chiamando

info@soham.it –tel 3295431744

 

 

Per ulteriori informazioni sullo Yoga, potete leggere i relativi approfondimenti di Swami Satyananda Saraswati e Donatella Angelini.