Associazione Culturale So'ham

percorso di navigazione

Statuto

Disposizioni generali

 

  • Art.1) È costituita un'Associazione Culturale denominata SO'HAM.

  • Art.2) L'associazione ha sede in Como, via S. Abbondio n. 9, ma può costituire sedi secondarie in Italia e all'estero.

  • Art.3) Scopo dell'associazione è quello di favorire l'evoluzione e l'espansione della coscienza dell'individuo, contribuendo alla conoscenza ed allo sviluppo delle sue potenzialità e risorse interiori al fine di promuovere la realizzazione di una personalità umana fisicamente, mentalmente, emozionalmente e spiritualmente integrata.

  • Art.4) L'Associazione non persegue alcuna finalità di lucro ed è quindi fatto divieto di distribuire, anche in modo indiretto, utili o avanzi di gestione.

  • Art.5) L'associazione si pone in una visione che superi i limiti imposti da qualsiasi ideologia; è pertanto istituto autonomo, amministrativamente indipendente e diretto democraticamente attraverso i suoi organi.

  • Art.6) Per il conseguimento delle sue finalità l'associazione intende utilizzare i seguenti strumenti:

    • a) la diffusione dello Yoga, inteso come scienza volta alla armonizzazione delle energie dell'uomo e della donna e alla loro graduale realizzazione;

    • b) la diffusione di altre "Vie" convalidate orientate verso lo sviluppo integrato dell'essere umano. Tra queste vengono comprese le diverse specialità della cosiddetta “medicina alternativa”, quali l'omeopatia, l'ayurvedica, la naturopatia in genere e altre discipline e attività come il rebirthing, la psicosintesi e consimili, i cui scopi integrano la ricerca dell'Associazione;

    • c) l'organizzazione di corsi formativi o incontri di approfondimento per insegnanti di Yoga e altre discipline affini;

    • d) la promozione di iniziative culturali e di attività artistiche per lo sviluppo di un linguaggio creativo totale;

    • e) la promozione di iniziative tendenti alla difesa e al miglioramento dell'ambiente culturale, allo scopo di aiutare l'uomo a migliorare la sua condizione psicofisica e permettere una relazione armonica con tutte le forme viventi, in un atteggiamento di rispetto della vita nelle sue diversificate manifestazioni. Tali iniziative riguarderanno in particolare l'ecologia e l'educazione all'alimentazione;

    • f) la diffusione di letture che possano favorire la crescita completa dell'individuo, stimolando una conoscenza integrata. La raccolta pertanto di documentazione ed eventuali pubblicazioni di testi ritenuti utili per fini associativi;

    • g) l'organizzazione di esperienze che coinvolgano globalmente l'individuo, quali seminari residenziali, attività creative e in alcuni casi viaggi di studio o a carattere formativo;

    • h) la promozione di iniziative di divulgazione come convegni, ricerche e scambi culturali;

    • i) la promozione di incontri con persone che trasmettano un messaggio educativo e formativo in sintonia con gli scopi dell'Associazione.

    • l) la promozione di incontri e scambi tra persone e gruppi di varia provenienza che condividano lo spirito dell'Associazione. In tale ambito potranno organizzarsi iniziative comuni in collaborazione con altre Associazioni od Enti, o dar luogo a gemellaggi;

    • m) le iniziative saranno rivolte ad un vasto pubblico: dall'età evolutiva all'età matura, senza alcun tipo di discriminazione, ma con predisposizione al confronto interculturale per favorire un'educazione interiore e comportamentale verso un'era di integrazione e accomunanza.  

 Il Consiglio Direttivo si riunisce periodicamente deliberando sulla programmazione annuale che viene poi proposta in sede di Assemblea. I soci sono chiamati a partecipare all' Assemblea annuale indetta entro il 31 Marzo di ogni anno. Vengono accolte anche le proposte rivolte dai soci tramite delega, o suggerimenti ricveuti durante gli incontri sociali. Il programma annuale prevede occasioni di incontro, serate conviviali e di scambio culturale aperti a tutti i soci, per favorire uan ricca vita sociale.
Il Consiglio direttivo in carica (rinnovato in data 12 Marzo 2016 ) è cosi composto :
Presidente : Donatella Angelini
Vicepresidente: Antonio La Gala
Consiglieri: Elisabetta Gandola, Vincenzina La Ringa, Marcela Aguayo, Patrizia Taddeo.